L’Incontinenza Urinaria da Sforzo (SUI)

L’Incontinenza Urinaria da Sforzo (SUI) è un disturbo piuttosto diffuso tra le donne dopo il primo parto (con una percentuale di donne tra il 24 e il 29 % che soffre di questa condizione). Si tratta di una forma di incontinenza urinaria causata dalla perdita di sostegno dell’uretra; solitamente è una conseguenza dei danni alle strutture di supporto pelvico a seguito del parto. Allo stesso modo un frequente esercizio fisico con attività ad alto impatto può portare all’insorgenza di incontinenza atletica. Entrambi i casi sono caratterizzati da perdite di piccole quantità di urina durante attività che provochino un aumento della pressione addominale, come colpi di tosse, starnuti e il sollevamento di carichi.  Le donne affette da incontinenza urinaria da sforzo presentano un metabolismo alterato del tessuto connettivo che provoca una diminuzione della produzione di collagene, il che può portare a un sostegno insufficiente del tratto urogenitale.

Muscolatura pelvica normale / Muscolatura pelvica debole
Muscolatura pelvica normale / Muscolatura pelvica debole

Il trattamento laser Juliet porta a un ripristino del metabolismo del tessuto connettivo e a un miglioramento delle condizioni della mucosa. Ciò si traduce in un’attenuazione dei sintomi immediatamente dopo il primo trattamento. La mucosa interna riacquista elasticità e lubrificazione, guadagnando spessore e morbidezza. Il prurito, l’irritazione e il dolore durante il rapporto sessuale scompaiono e anche i sintomi dell’incontinenza urinaria da sforzo lieve sono sensibilmente ridotti per effetto dell’azione stimolante del laser sulla mucosa. L’effetto benefico di questa azione prosegue anche dopo la conclusione del trattamento e, per questo motivo, molte donne riferiscono ulteriori miglioramenti nel corso del primo mese successivo al trattamento.

Torna ai Trattamenti