Molte donne in menopausa sperimentano apesso numerosi sintomi quali secchezza vaginale, prurito, rapporti sessuali dolorosi, scarsa lubrificazione, calo della libido, scarsa elasticità e scarso tono della muscolatura vaginale. Questa condizione è denominata anche Atrofia Vaginale.

La maggior parte dei cambiamenti fisici e psicologi durante la menopausa possono influenzare la qualità della vita sessuale di coppia.

La maggior parte dei sintomi urogenitali associati con la menopausa segue una riduzione nella produzione di estrogeni da parte dalle ovaie. Ciò porta al graduale assottigliamento del tessuto epiteliale genitale della mucosa vaginale, che si riduce in spessore e in funzionalità.
Per questo motivo, la terapia ormonale è stata a lungo il gold standard di cura per i sintomi post-menopausa.

Epitelio vaginale pre-menopausa / Epitelio vaginale post-menopausa
Epitelio vaginale pre-menopausa / Epitelio vaginale post-menopausa

Juliet è un trattamento mininvasivo, il cui obiettivo è ripristinare il metabolismo originario del tessuto connettivo e migliorare lo stato della mucosa stimolando il processo di neocollagenogenesi. Ciò porta ad un ripristino e un ritorno al Ph naturale della struttura della mucosa, aumentandone la flessibilità. Questo si traduce in un’attenuazione dei sintomi immediatamente dopo il primo trattamento. La mucosa interna riacquista elasticità e lubrificazione, guadagnando spessore e morbidezza. L’effetto benefico di questa azione prosegue anche dopo la conclusione del trattamento e, per questo motivo, molte donne riferiscono ulteriori miglioramenti nel corso del primo mese successivo al trattamento.

Torna ai Trattamenti